WORLD C.S.A.M.O.-E.K.T.A.® FEDERATION

EUROPEAN CHINESE MARTIAL ARTS FEDERATION AND ASSOCIATED DISCIPLINES

 

VENTISEI ANNI DI FEDERAZIONE

I 26 anni del World Csamo-Ekta Federation rappresentano un traguardo importante, il momento di tracciare una valutazione delle numerose attività: ricerca, progetti sperimentali, iniziative sociali e promozione culturale. Sono passati Due decenni, ogni occorrenza è anche l'occasione per guardare al futuro e capire in quale direzione muoversi. Uno dei tanti impegni del World Csamo-Ekta Federation è quello di sostenere un'innovazione che porta benefici e crescita sociale.

Oggi vediamo nuovi scenari, portando ad ancora più rapidi ed estesi cambiamenti rispetto a quelli che abbiamo vissuto finora.

Dopo molti anni dalla fondazione della nostra Federazione, infine, l'interesse di tutto il Consiglio europeo è venuto a votare e approvare l'istituzione di aree e settori europei.

La scelta fatta dall'Assemblea costituente era di avere un Consiglio di Amministrazione costituito da persone capaci di superare la loro individualità e la loro origine da una certa disciplina, al fine di agire su un intento collettivo di promuovere tutte le discipline orientali nella loro interezza.

La nostra Federazione ha i seguenti obiettivi:

a) per raggiungere un radicamento efficace in tutti i settori con iniziative interdisciplinari che porteranno ad interagire con i grandi eventi.

b) la formazione degli insegnanti sia a livello tecnico e teorico, attraverso corsi di formazione in materia di livello nazionale ed europeo, è una caratteristica comune a tutta la Federazione, che comprende materie come anatomia, psicologia, metodologia di allenamento e combattimento, il diritto, il potere , storia e filosofia.

c) Dal momento che la pianificazione strategica è necessario per una organizzazione funzionale della commissione competente, dedicheremo una scrupolosa attenzione ai calendari e alle attività di pianificazione.

d) grazie ad una progettazione attenta possiamo operare in una promozione più efficace per ampliare la nostra offerta nei territori in cui siamo già radicati, e stabilire noi stessi, dove non siamo ancora presenti.

Interdisciplinarietà (pari opportunità) di discipline orientali della nostra Federazione individua metodi di allenamento fisico di origine orientale, noto come arti marziali, ginnastica e la manipolazione di energia, tecniche di meditazione senza recinzioni e barriere, ma piuttosto con le relazioni sempre più fertili che ci permetteranno di intercettare con sempre maggiore successo la questione del significato e del benessere impostato dalla società.

Sarà opportuno a tal fine individuare (con censimento speciale) quante scuole nella nostra regione si dedicano alla pratica delle arti marziali e tecniche di meditazione e / o esercizi di energia, controllare quanti istruttori sono entrambi buoni combattenti e professionisti nel campo della riabilitazione o manipolazione energia (per esempio Shiatsu).

e) Relazioni Enti di promozione / Federazione: questi rapporti, non sempre facile, ci portano a difendere la nostra indipendenza, la sua unicità, basato proprio sulla interdisciplinarietà e l'attenzione alla ricerca dei valori educativi che animano l'essenza delle discipline orientali. Tutto questo non significa la fine del dialogo che anzi deve rimanere aperta, anche in confronto con le altre organizzazioni simili (Enti di promozione sportiva). L'ultimo accordo firmato di recente può essere un punto di partenza soprattutto in relazione al pieno riconoscimento dei nostri programmi educativi, i nostri insegnanti.

Ma qual è il nostro sogno? una realtà chiara, priva di divieti, in cui tutti, soprattutto i praticanti più giovani può respirare un'aria di amicizia, e per chi ama la competizione ... un concorso pulito, fatto di voglia di stare insieme, una realtà dove tutti possono salire sul podio, grande o piccolo, dove sono tutti dilettanti e atleti, anche professionisti, dove le possibilità sono tutti uguali, in funzione solo dal cuore e la testa di coloro che partecipano alle nostre attività.

Noi non cerchiamo potere, come altre realtà ... siamo alla ricerca di persone libere, sincere, profondamente innamorate delle arti marziali, insegnanti che vogliono portare nuove conoscenze e nuovi metodi, perché questa è la nostra forza.

Essere l'ingranaggio di un meccanismo, spesso è mortificante, essere il meccanismo, è sicuramente più gratificante e questo è un ottimo punto di riflessione.

Noi non siamo l'unica federazione al mondo ... lo sappiamo, non costringiamo le società a svolgere le loro attività esclusivamente con noi, questa decisione non spetta a noi, siamo una grande famiglia, ma soprattutto amiamo il confronto chiaro e limpido, se qualcuno è meglio di noi bene, ma vogliamo dare la possibilità a tutti di provare, per conoscere realtà diverse e decidere liberamente, perché chi ci dirà, se succederà ovviamente che siamo in gamba lo farà a ragion veduta e questo per noi è il miglior risultato sperato.

M°.Domenico Gesmundo Presidente pro tempore World Csamo-Ekta Federation

 

 

 

 

 

©copyright WORLD CSAMO-EKTA FEDERATION