ATTUALMENTE NON CI SONO EVENTI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROGETTI VARI ATTIVITA' FEDERALE                                                            PROGETTI VARI ATTIVITA' FEDERALE

 

Una storia lunga una vita...

Esistono moltissimi stili e scuole d'Arti Marziali.

Personalmente insieme a mio fratello abbiamo dedicato gran parte della nostra vita ad approfondire la conoscenza sulle varie discipline e sulle diverse culture orientali e asiatiche che compongono questo grande puzzle.

In questo terzo millennio la Cina ha compiuto il grande passo; “l’Oriente” si è svegliato e il mondo sta osservando i tanti cambiamenti e l'impulso economico di cui è capace. Le Arti Marziali Tradizionali sono divenute un tema abbastanza ricorrente su riviste, quotidiani e programmi culturali. E' anche vero però che le informazioni su queste discipline, forse per passaggio di culture diverse, tra oriente e occidente sono spesso confusionarie. I molti anni di studio e viaggi di ricerca in questo campo, mi hanno portato a comprendere la complessità e la vastità del raggio d'interazione di queste discipline. Penso che praticare un'arte marziale possa essere un'esperienza importante anche dal punto di vista della cultura in quanto ci avvicina a mondi sconosciuti in Occidente. Ho avuto modo di notare che non tutti quelli che praticano si interessano alle culture orientali; infatti alcuni si limitano ad allenarsi, ma senza interessarsi minimamente alla cultura da cui si e' sviluppata l'arte marziale che si pratica. Le Arti Marziali sono filosofia di vita e morale che ci guidano a conoscere anche le culture di popoli lontani. Se praticate con un'adeguata apertura mentale possono guidarci a conoscere altre culture, ad apprezzarne aspetti più profondi e quindi comprendere meglio ciò che stiamo facendo.

Presidente World Csamo-Ekta Federation / Asi Settore Arti Marziali M°Domenico Gesmundo

(Documentario) Arti Marziali

-"Immersi nella Storia"-

 UN MONDO SENZA TEMPO  ©

Progetto e realizzazione Presidente Maestro Domenico Gesmundo per Weado Entertainment

Questo primo documentario è un progetto che vuole raccontare le arti marziali di un tempo lontano, attraverso l’uomo di ieri, di oggi, riavvolgendo il nastro della storia in un viaggio ed una ricerca, libera ed imprevedibile.Un documentario per creare conoscenza, per scolpire l’essenza più profonda dei praticanti di queste discipline.

Apparso sugli schermi televisivi da diversi decenni, con la sua straordinaria grazia e il suo stile, il Kung Fu è un’arte marziale che ha entusiasmato il mondo intero, guadagnando con facilità una popolarità di cui godeva in Cina da oltre 2500 anni. 

Circa 1500 anni fa’ viene fondata la principale Scuola cinese di Kung Fu, quella di Shaolin, che ha notevolmente influenzato lo sviluppo di quest’arte. In questo documentario viene narrata e spiegata, la storia di questa disciplina, dalla sua nascita fino ai nostri giorni,e la sua divulgazione in occidente.

LE ARTI MARZIALI SIGNIFICATI, VALORI, ED ESPERIENZE

Negli ultimi decenni il fenomeno delle arti marziali ha acquisito sempre maggior popolarità in Occidente, venendo assimilato nell'immaginario collettivo sotto differenti prospettive, dalle tecniche di difesa personale all'attrazione mistica, dallo sport al percorso spirituale di realizzazione personale. Mentre gli stili delle arti marziali Cinesi e Giapponesi sono apparsi per la prima volta nei paesi occidentali grazie ai film americani con una conseguente graduale proliferazione di scuole, sia negli Stati Uniti che in Europa, le arti marziali cinesi, anche conosciute come Kung Fu, sono cominciate ad apparire sulla scena dagli anni '70 sotto l'influenza della produzione cinematografica cinese, la cui figura più famosa è rappresentata da Bruce Lee. Nonostante un interesse crescente verso le arti marziali nei paesi occidentali, accompagnato da una cospicua produzione di libri e altro materiale riguardante caratteristiche tecniche e origini di certi stili, scritti nella maggior parte dei casi da maestri di uno specifico lignaggio o scuola, solo pochi studi accademici hanno considerato questo fenomeno nella sua interezza. Lavori nella letteratura antropologica su questa materia si concentrano principalmente sulla struttura ritualistica della pratica delle arti marziali, ma non è stato detto molto sui contenuti che riguardano ciò che gli artisti marziali sperimentano ad un livello personale.

Tentare uno studio antropologico delle arti marziali tradizionali, così come sono praticate nelle società moderne, richiede prima di tutto il riconoscimento della sua complessità, a causa dell'interesse crescente verso queste discipline in tutto il mondo, ma anche a causa dei significati magici e mistici con i quali frequentemente tendono a venire associate. Sebbene lo scopo per cui praticare le arti marziali nelle società moderne possa essere assai differente paragonato al passato, permangono sempre tre componenti principali: l'elemento artistico che è espresso attraverso l'esecuzione di forme codificate e la struttura ritualistica delle lezioni; le tecniche corporee che possono essere usate per la difesa personale, ma allo stesso tempo migliorano le condizioni di salute; i significati e i simboli tradizionali che portano con sé, specialmente alla luce delle tendenze culturali globalizzanti. Per questa ragione, è possibile studiare questo fenomeno sotto differenti prospettive, a seconda dell'aspetto che si vuole enfatizzare, se si decida di considerare l'aspetto storico o isolare situazioni nelle società moderne.

Le riprese di questo documentario vengono realizzate in spazi dove la storia fa da cornice a queste discipline, immersi nella storia di un passato lontanissimo come arrivassero direttamente dall'epoca in cui hanno origine. E’ la prima volta che viene realizzato un documentario tutto occidentale con praticanti occidentali che rispecchiano e rispettano una cultura millenaria.

M°.Domenico Gesmundo Presidente World Csamo-Ekta Federation-Asi Settore Arti Marziali

Ringraziamenti: WORLD CSAMO-EKTA FEDERATION / WEADO ORGANIZATION / WEADO ENTERTAINMENT/ ASI LAZIO SETTORE ARTI MARZIALI/ASI ALLEANZA SPORTIVE SOCIALI ITALIANE

 

Copyright© internazionale